LIBROPOLIS

19-20-21OTTOBRE 2018 

a Pietrasanta

Festival dell'editoria  e del giornalismo.Potete trovare il programma direttamente sul sito del comune di Pietrasanto oppure su  WWW.libropolis.org 



Giovanna Bianucci in mostra da oggi

 Mi è piaciuta sin da subito: agile, passo deciso, stretta di mano sincera. Occhi chiari che spiccano nel viso abbronzatissimo. Sguardo limpido , ridente, capelli brizzolati raccolti sulla nuca, salopette e scarpe da lavoro: così
è Giovanna Bianucci detta“Giò”, formatrice esemplare.
Ma non solo….. da molti anni questa “artigiana-artista” lavora la creta per conto e piacere propri. Una donna schietta, piuttosto riservata che, osserva e parla, una lingua franca, nella quale non ci sono parole sprecate: “Non sono un’artista, sono un’artigiana e ne sono consapevole”……
Entro nel suo studio, straordinario spazio luminoso. Mi muovo tra i tavoli dove sono esposti i suoi lavori coperti e custoditi e piano piano Giovanna svela le sue terrecotte. 
Sono onorata! Le racconta mentre le accarezza e muove con cura…. che meraviglia! Alcuni, sono oggetti apparentemente semplici come scarpe, scatole, fiaschi, strumenti, libri, eseguiti con maestria dove si riconosce l’amore per il particolare, il rigore e la pulizia di una mano felice e attenta; altri sono più complessi e raffinati, fragili composizioni articolate di barche, nidi-metafore o veri e propri “rebus” che esprimono ironia, delicatezza e forza insieme. In un certo senso sono autoritratti dove, chi sa leggere, coglie molto altro ancora. Non perdete l’opportunità di incontrare le sculture in terracotta di Giò!

Incursioni Fotografiche viene aggiornata con nuovi lavori!

Ora la mostra Incursioni Fotografiche viene aggiornata con nuovi lavori.

A partire da oggi è possibile vedere una selezione di Måla Med Kameran (Painting with Camera) dell'associazione svedese Unga Fotografer i Sverige (Giovani Fotografi in Svezia) e le opere del nostro membro Carl Löwstedt Lundell, dalla sua mostra Stilla Rörelse (Movimento Fisso)

Oltre a questo puoi trovare la nuova linea di abbigliamento Hayci di Gaia Di Leo e Geraldina Zacco già in mostra da una settimana.

Benvenuti!

Sabato 19:00 (7/7) – Gaia Di Leo & Geraldina Zacco nella Galleria Punto G!

Stasera alle 19, in galleria, due giovani stiliste siciliane, Gaia Di Leo e Geraldina Zacco, mettono in mostra la prima collezione Hayci.

Il  marchio nasce dall’incontro delle due designer con il mondo del sud-est asiatico durante un viaggio attraverso il Vietnam, il Laos e la Thailandia. I capi rappresentano un ponte tra l’ Occidente e l’Oriente e prendono ispirazione da modelli di abiti tradizionali di alcune tribù incontrate sul loro cammino. Gaia e Geraldina hanno scelto personalmente e con cura stoffe dalle sorprendenti variazioni cromatiche dovute alla colorazione artigianale. Alle sete tessute a telaio si accostano le stoffe delle migliori aziende tessili italiane.

I trenta capi di questa prima collezione esclusiva sono “opere uniche” dalle linee pulite dove si riconosce l’amore per il particolare. Confezionati da artigiani d’eccellenza dell’atelier siciliano Pin.it; questi piccoli capolavori, sono stati creati per coloro che abbiano uno spiccato spirito creativo, che siano intraprendenti e curiosi.

Vi aspetto stasera in galleria per conoscerle e conoscerci - a presto!

Lago