Gerard McCarthy

Oggi alle 19.00 presentazione di alcune opere significative di Gerard McCarthy. L’artista americano sarà in galleria anche nei prossimi giorni.


Gerard McCarthy ha studiato arte al Goldsmiths College (Londra) e al Whitney Museum Independent Study Program (New York). Ha iniziato la sua carriera di curator al Brooklyn Museum e da allora ha organizzato molte mostre fra le quali, nel 1999, alle Nazioni Unite, Towards a Society for All Ages: World Artists at the Millennium. Inoltre, ha scritto numerosi saggi in cataloghi e articoli per varie riviste fra le quali «Art in America». Vive a New York City e lavora la ceramica da molti anni.


Mostre recenti: One-person The White Show, EFA (Elisabeth Foundation for the Art), New York, Sep 14 - Oct 1, 2016
http://www.rbpmw-efanyc.org/gerard-mccarthy/

Group Show, Skoto Gallery, New York, May 11 - June 17, 2017 http://www.skotogallery.com/SPT-60-215-Group-Show-2017

Prossime mostre: Elisabeth Harris Gallery, New York, January 2019 http://www.ehgallery.com


Gerard McCarthy studied art at Goldsmiths College, London and the Whitney Museum Independent Study Program. He started his curatorial career at The Brooklyn Museum and has since organized many exhibitions for non-profit organizations including EFA for which he organized Towards a Society for All Ages: World Artists at the Millennium in 1999 at the United Nations. In addition, he has written numerous catalogue essays as well as articles for various publications including Art in America. He lives in New York City and has worked with ceramics for many years.


Recent exhibitions: One-person The White Show, EFA (Elisabeth Foundation for the Art), New York, Sep 14 - Oct 1, 2016
http://www.rbpmw-efanyc.org/gerard-mccarthy/

Group Show, Skoto Gallery, New York, May 11 - June 17, 2017 http://www.skotogallery.com/SPT-60-215-Group-Show-2017

Upcoming exhibitions: Elisabeth Harris Gallery, New York, January 2019 http://www.ehgallery.com

Mostra Hayci

Gaia Di Leo e Geraldina Zacco, mettono in mostra la prima collezione Hayci in Galleria Punto G.

Il  marchio nasce dall’incontro delle due designer con il mondo del sud-est asiatico durante un viaggio attraverso il Vietnam, il Laos e la Thailandia. I capi rappresentano un ponte tra l’ Occidente e l’Oriente e prendono ispirazione da modelli di abiti tradizionali di alcune tribù incontrate sul loro cammino. Gaia e Geraldina hanno scelto personalmente e con cura stoffe dalle sorprendenti variazioni cromatiche dovute alla colorazione artigianale. Alle sete tessute a telaio si accostano le stoffe delle migliori aziende tessili italiane. I trenta capi di questa prima collezione esclusiva sono “opere uniche” dalle linee pulite dove si riconosce l’amore per il particolare. Confezionati da artigiani d’eccellenza dell’atelier siciliano. Questi piccoli capolavori, sono stati creati per coloro che abbiano uno spiccato spirito creativo, che siano intraprendenti e curiosi.